Tra gli hobby creativi che stanno spopolando negli ultimi anni troviamo lo scrapbooking, ovvero l’arte di organizzare le proprie foto – ricordo in maniera originale, valorizzandole in album creati appositamente per contenerle, insieme a numerosi altri oggetti cartacei e non.

L’arte di rendere eterni emozioni e ricordi grazie alla creazione di album fotografici creativi

Molti di voi già avranno fatto qualcosa del genere, ad esempio quando hanno riempito i propri diari scolastici di fotografie, biglietti di auguri, scontrini di acquisti, pezzi di giornale, poesie, testi di canzoni ecc.

Ecco, il principio dello scrapbooking è più o meno quello, anche se il soggetto principale, in questo caso, è la fotografia ed è intorno ad essa che viene creato tutto il resto, per darle valore, sottolineare le sensazioni provate il giorno in cui è stata scattata, imprimere un ricordo e raccontarlo affinché sia sempre vivo e comunicabile anche a chi, quel giorno, non era con noi.

Scrapbook, letteralmente, significa “libro dei ritagli” e gli album creati sono stracolmi di ritagli di qualsiasi tipo, anche, ad esempio, di un pezzo di stoffa dell’abito che si indossava il giorno in cui la foto è stata scattata.

Non ci sono regole, per lo scrapbooking: procuratevi un album fotografico o, meglio, realizzatelo da voi, e organizzate come volete i vostri ricordi. Unica parola d’ordine: creatività!

Guardate a titolo di esempio questo tutorial su come creare un album fotografico:

Cosa deve contenere una pagina scrap?

Libertà di scelta e di organizzazione nello scrapbooking, come si è detto. Ma è bene sapere che ogni pagina che si rispetti dovrebbe avere dei requisiti perché possa contenere tutte le informazioni che ci ricorderanno al meglio i momenti immortalati e che, soprattutto, ci permetteranno di fare rinascere le sensazioni e le emozioni provate.
Una pagina scrap, quindi, dovrebbe contenere:
– le fotografie, innanzitutto, perché come si diceva, tutto gira attorno ad esse. Potete sbizzarrirvi a tagliarle in numetosi e diversi modi, grazie a delle apposite mascherine, con delle forbici creative o ancora con dei punches, ovvero delle fustelle per decorare bordi ed angoli;
– il journaling ovvero delle annotazioni che ci aiutano a ricordare tutto ciò che è relativo alla persona, al paesaggio, al monumento, insomma, al soggetto della fotografia. Si può scegliere di scrivere delle proprie considerazione o lasciare parlare per noi una poesia o il brano di una canzone, ad esempio;
– gli embellishments ovvero abbellimenti vari. Qui potete dare libero sfogo alla vostra creatività, realizzando tutto ciò che credete abbia attinenza o che, semplicemente, vi ispira. Potete scegliere di ritagliare fiori, cuori o farfalle in feltro (magari utilizzando una macchina fustellatrice), oppure attaccare dei fiori che avrete fatto seccare precedentemente… Insomma, massima creatività!
Ricordate soltanto che tutti gli elementi usati nello scrap devono essere Acid Free, ovvero senza solventi, altrimenti possono deteriorarsi con il tempo.

Scrapbooking album

Quali materiali servono per lo scrapbooking?

Sempre sottolineando il fatto che potrete scegliere tra un’infinità di materiali disponibili, ecco alcuni suggerimenti per cominciare:
– carte e cartoncini colorati, con fantasie, ecc.
– forbici normali e sagomate, cutter, righello, taglierina, shape – cutter…
– punches, stonda – angoli, fustelle, mascherina, decoratrice…
– colla in stick per foto, nastro biadesivo, gocce di colla, biadesivo spessorato, angolini…
– Album per scrapbooking con pageprotectors (la scelta della grandezza è personale);
– abbellimenti: disegni, stickers, feltro, perline, timbri, tamponi, polverine…

Materiale scrapbooking

Materiale scrapbooking

Con lo scrapbooking possono essere realizzati anche degli originali biglietti di auguri o di invito, addobbi natalizi e decorazioni per la casa.

Se anche voi non riuscite a resistere al richiamo dello scrapbooking, iniziate subito!
Sul nostro shop on line troverete una vasta gamma di materiali che vi aiuterà per la realizzazione delle vostre creazioni.

Vuoi ricevere aggiornamenti sugli articoli pubblicati? Iscriviti alla nostra fantastica Newsletter.